I Rolex falsi della zia Wanda

La zia Wanda non è solo un personaggio de “Il caso Cicciapetarda“, la zia Wanda esiste davvero e ieri è arrivata qui. La zia Wanda si muove su una sedia a rotelle. Ha un cane Yorkshire che ogni tanto si fa sentire, soprattutto quando una ruota della sedia gli trancia un’unghietta o gli stira una zampina. La zia Wanda è venuta a trovarmi da lontano perché mi vuole bene e mi porta un sacco di regali. Stavolta mi ha portato: n° 2 orologi Rolex falsi, uno da uomo e uno da donna. Questo nel caso che io decida di cambiare sesso, così sono coperto. La zia ammette che sono falsi ma sostiene che, come può dirti qualsiasi rivenditore ufficiale Rolex, anche i Rolex originali perdono dieci minuti. Alla domanda “In quanto tempo i Rolex veri perdono dieci minuti?” la zia glissa e finge di entrare in coma diabetico. Poi mi ha dato n° 1 orologio da taschino nuovo non funzionante che potete osservare nella foto. N° 1 portadocumenti in pelle del 1972 come nuovo. Set di lenzuola di seta nere per eventuali notti sfrenate. Bilancia elettronica di precisione che misura il milligrammo (non mi drogo, zia!). Anch’io voglio bene a zia Wanda perché quello che mi regala, vero o falso, rotto o funzionante, utile o inutile, me lo dà perché io sia felice. E voi, avete qualcuno che vi vuole bene come zia Wanda?

Un commento su “I Rolex falsi della zia Wanda”

Lascia un commento

Cerca le schede

Non hai trovato le schede che cercavi? Clicca qui!

 

Oppure clicca i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.

Un ultimo passo.

 

Per confermare l'iscrizione controlla la tua mail e clicca il link che vi troverai. Se non trovi la mail controlla nella cartella SPAM e la troverai lì. In tal caso segna la mia mail come 'Non indesiderata' altrimenti le prossime finiranno tutte nello SPAM.

A presto!

Gentile insegnante clicchi i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.