L’isola del tesoro

L’isola del tesoro

L'isola del tesoroL’isola del tesoro

R.L. Stevenson  190 pp. Newton Compton.

Questo classico, uscito nel 1883 è ancora di un’attualità sconvolgente. La storia dei pirati che cercano di uccidere i loro ex padroni per prendere il tesoro sepolto (in realtà ormai dissepolto) sull’isola è ormai entrata nell’immaginario di ogni persona da quasi centocinquant’anni.

Lasciatemi dire che il personaggio più riuscito e, a mio parere, anche più simpatico è Long John Silver. Proprio lui, il cuoco che capeggia l’ammutinamento dell’equipaggio della nave del conte Trelavney partita in cerca del tesoro, il ‘cattivo’ della situazione.

Questo personaggio ha le sfaccettature del cattivo, del ribelle e del traditore. Ma quello che ce lo fa amare è il pentimento finale, certamente aiutato dal rischio di essere ammazzato dai suoi stessi compagni, che però non è privo di un sentimento di amicizia verso Jim, il ragazzino che ha dato il via a tutta la storia col ritrovamento della mappa. Salvo poi darsela a gambe al primo porto per sparire chissà dove.

Insomma, oltre alla storia appassionante, ad alcune battute di spirito che ancora muovono al riso per via del loro raffinato humour, è la verità dei personaggi che colpisce di questo libro, personaggi che ti aspetti di incontrare quando esci di casa, tanto sono veri.

L’isola del tesoro

amazonCompralo su Amazon a 3,32€

Gentile insegnante, vuol lasciare la Sua mail per ricevere gli aggiornamenti sulle prossime schede didattiche e sui miei libri? (potrà cancellare l'iscrizione in qualunque momento). Grazie!

Iscriviti alla mailing list

Un ultimo passo.

 

Per confermare l'iscrizione controlla la tua mail e clicca il link che vi troverai. Se non trovi la mail controlla nella cartella SPAM e la troverai lì. In tal caso segna la mia mail come 'Non indesiderata' altrimenti le prossime finiranno tutte nello SPAM.

A presto!

Gentile insegnante clicchi i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.

 

Un momento!

Gentile insegnante, vuol lasciare la sua mail per ricevere gli aggiornamenti sulle prossime schede didattiche e sui miei libri? (potrà cancellare l'iscrizione in qualunque momento). Grazie

Un ultimo passo.

 

Per confermare l'iscrizione controlla la tua mail e clicca il link che vi troverai. Se non trovi la mail controlla nella cartella SPAM e la troverai lì. In tal caso segna la mia mail come 'Non indesiderata' altrimenti le prossime finiranno tutte nello SPAM.

A presto!

Se preferisce non lasciare l'indirizzo ma desidera una notifica quando usciranno nuove schede o miei nuovi libri per ragazzi, clicchi la campanella a destra in fondo alla pagina.   Grazie!

Vai alla pagina con tutte le schede