Ancora un trionfo…

… per lo scrittore Fabrizio Altieri in occasione della Fiera del libro in Modena.

Durante l’incontro di presentazione del suo ultimo romanzo, un pubblico interessato e attento ha interagito col famoso scrittore, subissandolo di domande e richieste di autografi.

Alcune mamme gli hanno chiesto di dare un bacio ai loro bambini. Lo scrittore ha optato per baciare le mamme e ne è nato un tafferuglio presto sedato dalle vigili forze dell’ordine.

Intervistato dalla TV di Stato lo scrittore ha accennato alla possibilità di vincere il Premio Strega, ormai dato per certo, schermendosi con la sua consueta cortesia e modestia: “Me lo merito, Maremma maiala!”.

L’evento si è concluso con l’intervento di un reparto medico d’emergenza per rianimare qualche presente che non capisce nulla di letteratura.

4 commenti su “Ancora un trionfo…”

  1. Ciao Fabrizio!!!

    sono contento che ti sia andata bene a Modena! Quei ragazzi mi hanno detto che hai venduto parecchio, scherzi a parte. Sei riuscito ad affascinare anche loro grazie alla tua grande simpatia spontanea!!! Mi dispiace ancora tanto di non poter essere venuto …sigh sigh 🙁
    In ogni caso ci vediamo il 20!!! Ciao!

  2. Ohhhh maremma ( spero si dica così) quasi quasi ti faccio venire nella mia attività commerciale a vendere ( però non sono libri ehhhh ),comunque complimenti a te e al tuo editore un pò schiavista ( se mi chiede chi me lo ha detto rispondo tranquillamente te)
    Un saluto

Lascia un commento

Cerca le schede

Non hai trovato le schede che cercavi? Clicca qui!

 

Oppure clicca i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.

Un ultimo passo.

 

Per confermare l'iscrizione controlla la tua mail e clicca il link che vi troverai. Se non trovi la mail controlla nella cartella SPAM e la troverai lì. In tal caso segna la mia mail come 'Non indesiderata' altrimenti le prossime finiranno tutte nello SPAM.

A presto!

Gentile insegnante clicchi i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.