In viaggio con Destino

I miei libri con Il Battello a Vapore, Einaudi, Feltrinelli, Lapis e SEF

Libri 6 – 9 anni  Libri 10 – 12 anni  Come sopravvissi alla prima mediaLibri dai 12 anni  Libri gialli per ragazzi

In viaggio con Destino

in viaggio con destino referendum 1946Sono orgoglioso di presentarvi il mio nuovo romanzo pubblicato da Feltrinelli. Spero che potrà interessare voi e i vostri ragazzi, sia che siate insegnanti che genitori (o tutt’e due le cose, un po’ come fare il bagno in mare mentre piove). E’ ambientato nella mia Toscana durante i giorni del referendum istituzionale del 1946 che stabilì la forma di Repubblica per lo Stato italiano.

Trama: Maggio 1946. è la vigilia del referendum tra monarchia e repubblica che deciderà l’assetto futuro del paese. Votazione importante anche perché per la prima volta in Italia andranno alle urne tutti, uomini e donne. In un paese della Garfagnana, come dappertutto, l’atmosfera è di attesa. Il sindaco deve far arrivare le schede in ogni frazione, ma ha un problema: un paesino di montagna è rimasto isolato per una frana e la strada da percorrere è diventata pericolosa. Nessuno affiderebbe una missione del genere a dei ragazzi, anche se durante la Resistenza i partigiani li hanno aiutati parecchio.  Fredo, dodici anni e un buon motivo per partire, ruba le schede, mentre Elsa, la figlia del sindaco rivale, lo scopre. Vuole partire con lui e per convincerlo gli propone un patto: chiederà a suo nonno, che vive da eremita e conosce bene i sentieri della zona, di affidargli il suo asino Destino. Così, guidati dall’animale e con le schede nello zaino i due partono per questa avventura.

Per scaricare gratis il pdf con le prime 37 pagine clicca questo link Prime 37 pagine di In viaggio con Destino

Età di lettura: dagli 11 anni.

Per vedere tutti i miei libri clicca qui

Condividi questa pagina
Alcune schede su questo sito non riguardanti i miei libri sono prese dal web. Non voglio violare alcun diritto d’autore. Se hai riscontrato una mia involontaria violazione clicca qui. Grazie

Non hai trovato le schede che cercavi? Vai alla pagina di ricerca clicca qui

 

Un ultimo passo.

 

Per confermare l'iscrizione controlla la tua mail e clicca il link che vi troverai. Se non trovi la mail controlla nella cartella SPAM e la troverai lì. In tal caso segna la mia mail come 'Non indesiderata' altrimenti le prossime finiranno tutte nello SPAM.

A presto!

Gentile insegnante clicchi i tasti sotto per andare alle pagine con le nuove schede da scaricare gratis.