Un pettirosso non fa differenza

La mia sceneggiatura per cortometraggio ‘Un pettirosso non fa differenza‘ è diventata film grazie al regista Andrea Olindo Bizzarri che ha vinto il primo premio del concorso indetto dalla rivista specializzata Tuttodigitale.

E’ una bella soddisfazione per uno che ha iniziato a scrivere sceneggiature a gennaio 2011.

Se cliccate l’immagine vedrete il trailer del corto che l’8 settembre uscirà ufficialmente e verrà diffuso in tutta Italia tramite il circuito della Federazione Italiana dei Cineclub.

2 commenti su “Un pettirosso non fa differenza”

  1. Qui nel nostro giardino ci sono almeno 3 pettirossi. Uno e’ grassissimo, uno piu’ grande ma meno grasso, uno piu’ piccolo ma strilla un sacco: praticamente ci concedono graziosamente di stare in casa loro. Mangiano quantita’ prodigiose di cibo – in piccole dosi singole, of course.
    Evviva i pettirossi e bravo Fabrizio per aver messo a segno questa nuova impresa.

    1. Grazie Nicoletta, stasera vedrò il cortometraggio e domani lo pubblicherò. Mi son sempre piaciuti, sarà per quel rosso che li distingue da tutti gli altri. Il significato della sceneggiatura è che qualcosa che per uno può essere insignificante per molti può essere importante, per cui bisogna stare attenti. Poi naturalmente altri troveranno significati a cui io non avevo minimamente pensato, spero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *