Il Claddagh ritrovato

 

 

 

 

Ho ritrovato un Claddagh in fondo ad un armadio. Il Claddagh è l’anello di fidanzamento tipico dell’Irlanda. È formato da un cuore due mani e una corona. Il cuore rappresenta l’amore, le mani l’amicizia e la corona la lealtà.

Lo comprai a Dublino nella mia vita precedente. Ero convinto di averlo perso e invece era lì nascosto sotto scartoffie molto meno nobili di lui che lo soffocavano. Rimuovendo una scartoffia mi ha luccicato argenteo e si è fatto salvare.

Povero Claddagh, io per primo, e poi tutti gli altri, abbiamo tradito tutto, ma proprio tutto quello che rappresenti. Povero Claddagh, sei sicuro di voler tornare e rischiare altri tradimenti e prese in giro?

Sicuro sicuro sicuro?

Vabbè, ci sto, per ora ti metto in una scatolina di plastica, quella della penna d’argento che mi hanno regalato in quanto scrittore, e poi aspettiamo.

La canzone di Bob Marley è bellissima, ascoltatela. Dice:

Mi son svegliato stamattina
sorridente con il sole che stava sorgendo
tre piccoli uccelli
erano seduti sul gradino della porta
cantando dolci canzoni
dalle melodie pure e vere
e dicendo “questo è il mio messaggio per te”

3 commenti su “Il Claddagh ritrovato”

  1. Ma è sempre vero che uno scrittore vive per come scrive? Scriviamo quello che troviamo nelle cose di tutti giorni o quello che manca?
    forse il quesito è mal posto: si scrive di quel che c’e’ e di quel che non c’e’. in effetti…eh..eh.. siamo un po’ tutti Altieri e Van Alt insieme.
    Can your ear me…now, my friend
    M

  2. Tutti siamo stati a Dublino…anche io qualche decennio fa e ho portato via un bel maglione di lana grezza…Potessi ritrovarlo in qualche anfratto di casa, mi scalderebbe i ricordi, senza mettere in ballottaggio quei temoni dell’anello in questione. Mi fermo qui …ma anche io ho un anello dimenticato in un cassetto, e adoro Bob Marley (l’ho visto a Torino!!!). Buona fine estate e ripresa di scritture. P.S. Soprattutto buon inizio di anno scolastico!

    1. Grazie Cristina, anch’io ho un maglione di quel tipo, sono i maglioni delle isole Aran, termosifoni di lana.
      Buona ripresa anche a te!

Lascia un commento